IL BASKET SOLE TRA IL 2017 E IL 2018

TRA CONFERME E NUOVE SFIDE, QUESTA E' LA PALLACANESTRO CHE CI PIACE

Salutiamo il 2017, pronti ad accogliere il 2018. Sempre orgogliosi del nostro codice etico, anima di tutto quello che facciamo. Se ne va un anno al solito intenso, con tante soddisfazioni, qualche inevitabile incidente di percorso e la consapevolezza di portare avanti la pallacanestro che ci piace: quella fatta di sentimento, di espressioni umane al primo posto.
Perché al Basket Sole il gioco rimane un mezzo e non un fine: proviamo in primis a porre l'attenzione su certi valori contenuti nel nostro codice etico.
Un ringraziamento a tutti quelli che ci hanno dato e ci danno una mano. Un ringraziamento a chi ci dimostra di avere una sola faccia. Il viaggio di Basket Sole prosegue anche nel 2018, se possibile più forte di prima: rosa sarà il colore dominante, ma anche il rosso e il blu, coi nostri giovani da crescere, avranno uno spazio rilevante.

UNDER 14, CHE CARATTERE A PARMA

CONTRO LA TITOLATA MAGIK IL BASKET SOLE REGGE L'URTO FINO IN FONDO

MAGIK PARMA-BASKET SOLE 38-29
(16-7; 25-19; 33-27)

BASKET SOLE: Fava Rossi, Fiazza, Bertoli 6, Molinaroli 4, Bassi 2, Molinari 17, Moliterno, Rivoli.

PARMA - Sul campo della titolata Magik il Basket Sole accarezza il sogno della prima vittoria esterna stagionale nel campionato Under 14. Nasce una partita in salita per i giovani rossoblù, subito sotto 14-4. Da lì comincia una nuova storia, che porterà il Basket Sole a blindare la difesa e a innescare una lenta e inesorabile rimonta, che arriverà fino a -4. Mancherà il guizzo vincente, ma soltanto per il gran dispendio di energie sotto al suo canestro.
In assoluto, la miglior prova esterna della stagione, un nuovo, inequivocabile passo in avanti lungo la strada della crescita e della maturazione. Adesso sosta, con la convinzione di aver gettato le basi di un gruppo in grado di dare il meglio di sé alla ripresa del campionato, in gennaio.








AQUILOTTI, QUESTO BASKET CI PIACE SEMPRE DI PIU'

AL PALASPORT UNA NUOVA, ENTUSIASMANTE PARTITA DI CAMPIONATO

Ancora una domenica intensa per il Basket Sole Junior, protagonista al Palasport di Largo Anguissola per la partita del campionato Aquilotti con il Bakery Pallacanestro Piacentina.
Sei periodi intensissimi, tutti insieme appassionatamente, diventando sempre più squadra, con la spinta dalla tribuna di parenti e amici. Bravissimi i nostri rossoblù!

















IL GEMELLAGGIO FULMINE ROSA-BORGONOVO

AL PALASPORT DI SAN LAZZARO LA CONSEGNA DELLE MAGLIE ALLE PROMESSE DEL CANESTRO VALTIDONESE


PIACENZA - Una serata di basket tutto rosa al Palasport di San Lazzaro. La partita tra Basket Sole e Tricolore Reggio Emilia, vinta dalle nostre rossoblù con pieno merito. Ma non solo. In tribuna, a fare il tifo per i nostri colori, anche una folta rappresentanza del settore giovanile del Basket Borgonovo. Le ragazze del Fulmine Rosa hanno invitato in campo le loro giovanissime colleghe, omaggiandole con una caratteristica maglietta, a suggello della sinergia che sta sbocciando tra la nostra società e il sodalizio valtidonese, largamente rappresentato in tribuna anche da dirigenti e familiari delle ragazze.
Foto di gruppo, tifo e un mega in bocca al lupo per gli impegni futuri: Fulmine Rosa e Basket Borgonovo cominciano a camminare insieme. 














BASKET SOLE PADRONE DEL DERBY

A BORGOTREBBIA I ROSSOBLU' SUPERANO IL BAKERY AL TERMINE DI UNA PROVA DA INCORNICIARE

BASKET SOLE-BAKERY PALLACANESTRO PIACENTINA 62-49
(16-9; 32-21; 46-34)

BASKET SOLE: Fava Rossi 2, Fiazza, Bertoli 25, Molinaroli 5, Bassi, Molinari 17, Seck 11, Moliterno 2.



PIACENZA - Primo successo stagionale per gli Under 14 del Basket Sole, che a Borgotrebbia superano i colleghi del Bakery Pallacanestro Piacentina al termine di una partita molto vivace.

I rossoblù si aggiudicano tutti e 4 i periodi e, alla distanza, fanno loro una vittoria limpida.
Trascinatori sono Bertoli e Molinari. Lorenzo domina a rimbalzo in difesa, mentre in attacco concluderà con un clamoroso bottino: 25 punti. Ottimo anche Mattia in regìa, col condimento di 17 punti e di un'eccellente tenuta fisica.

Ma la vera marcia in più è una compattezza di gruppo che permette al Basket Sole di condurre in porto una partita di robusti significati, che lo ripaga per questi mesi di intensi allenamenti in palestra. Prossimo appuntamento, sabato 16 dicembre alle ore 16 al PalaPadovani di Parma, sul campo della Magik.
Sarà questo l'ultimo impegno ufficiale dei rossoblù prima della sosta del campionato per le festività.



Basket Sole Fulmine Rosa - Basket Tricolore, il box score


Nome giocatore
Punti
T2
T3
T1
 
Elisa Ghizzoni
9
2/10
1/3
2/2
Eleonora Aurino
2
0/4
-
2/2
Sara Botteri
3
-
0/4
3/5
Laura Castagna
3
0/1
1/1
-
Anna Milanese
24
3/7
4/6
6/6
Martina Bosi
2
1/2
-
0/2
Maryame El Agbani
ne
-
-
-
Maria Clara Cavallini
-
0/4
-
-
Luana Nesca
7
2/5
0/10
3/4
Debora Bollati
ne
-
-
-
Julia Malon
5
1/2
1/4
-
Totale
55
9/35
7/28
16/21

IL FULMINE ROSA FA IL PIENO DI GIOIA

CON UNA GRAN DIFESA E UNA MILANESE DA 24 PUNTI SUPERA CON PIENO MERITO IL TRICOLORE REGGIO EMILIA



FULMINE ROSA BASKET SOLE-TRICOLORE REGGIO EMILIA 55-43
(20-12; 29-26; 45-36)
FULMINE ROSA: Ghizzoni 9, Aurino 2, Bollati ne, Castagna 3, Milanese 24, Botteri 3, Malon 5, El Agbani ne, Nesca 7, Bosi 2, Cavallini. All. Lavezzi, Scherz.


PIACENZA - Il Fulmine Rosa si regala un ottimo Natale. Al Palasport di San Lazzaro, di fronte a una cornice di pubblico davvero robusta ed entusiasta, la squadra rossoblù piega con pieno merito il Tricolore Reggio Emilia, conquistando così la seconda vittoria consecutiva in campionato: mai successo nelle prime otto giornate di regular season. 
Affermazione limpida di fronte a un avversario di livello, alla distanza piegato da una gran difesa e da una Milanese che infilerà nel canestro reggiano qualcosa come 24 punti.

Avvio di gara vivace da parte di un Basket Sole davvero ispirato, abile a leggere bene la difesa a zona delle avversarie. Il Tricolore fatica ed è costretto a lamentare 8 punti di ritardo al primo intervallo. Pronta reazione nel secondo periodo, dove le ospiti recuperano quasi tutto il gap, andando al riposo lungo con un solo possesso da recuperare: 26-29.

E qui il Basket Sole dimostra di saper soffrire, trovando un terzo quarto davvero incisivo, recuperando in fretta energia e qualità offensiva. Milanese continua il suo show (alla fine 4/6 da 3, 6/6 nei personali e 3/7 da 2), tutta la squadra si compatta ancor di più, respingendo molte delle offensive delle reggiane, non soffrendo più di tanto il cambio di difesa del Tricolore.
Che torna anche a -6, ma il Fulmine Rosa sente il profumo della vittoria, chiudendo così il suo capolavoro di serata. Vittoria piena, rotonda, di quelle che fanno bene sia al morale che alla classifica.
Era questo l'ultimo impegno ufficiale prima della sosta natalizia: il Fulmine Rosa chiude con 8 punti in altrettante partite, i conti tornano davvero per questo Basket Sole tutto nuovo.







FULMINE ROSA-TRICOLORE REGGIO EMILIA VALE L'ALTA CLASSIFICA

VENERDI' A SAN LAZZARO E' BIG MATCH PER I QUARTIERI ALTI


PIACENZA - Sarà l'ultima partita dell'anno solare per il Fulmine Rosa, sarà soprattutto un nuovo tentativo di approdare nei quartieri alti del campionato.
Venerdì 8 dicembre alle 21.15 al Palasport di San Lazzaro, palla a due col Tricolore Reggio Emilia per quello che, in tutto e per tutto, suona come un big match di giornata.
Il Basket Sole, reduce dalla vittoria di Mirandola, si rimette in gioco, con la speranza di infilare una seconda vittoria consecutiva che gli permetterebbe di colorare ulteriormente le sue prospettive a medio termine.
Di fronte un avversario di quelli di spessore, un Tricolore Reggio Emilia al centro di un campionato davvero interessante.
Sulle tribune del Palasport di San Lazzaro è attesa ancora una volta una cornice di spessore per incitare le ragazze rossoblù, fortemente intenzionate a dimenticare alla svelta la delusione patita due settimane fa, quando davanti al pubblico amico furono costrette a segnare il passo davanti ai Tigers Parma.
 

Collage


AQUILOTTI, A BORGOTREBBIA UNA NUOVA FESTA DI CANESTRI

SECONDA PARTITA DI CAMPIONATO PER I GIOVANISSIMI ROSSOBLU'


PIACENZA - Ancora una festa di canestri a Borgotrebbia, per la partita del campionato Aquilotti tra Basket Sole Junior e Roveleto.

Oltre un'ora di divertimento massimo per i protagonisti in campo, applauditissimi da parenti e amici presenti. Domenica 10 dicembre si torna in campo, per una nuova gara di campionato: appuntamento al Palasport di Largo Anguissola con il Bakery 2008, palla a due alle ore 14.45.